7giorniLGBT – Notizie LGBT dal 10 al 16 marzo

poster della campagna contro hiv me him us
Poster della campagna contro l'HIV "Me. Him.Us."

La foto della settimana – “Me. Him. Us” è una campagna per promuovere la presenza di gay e bisessuali appartenenti a minoranze etniche nelle campagne per la salute, come i test per le malattie sessualmente trasmissibili.

La frase della settimana – Shrouk El-Attar, studentessa, con la performance “Dancing Queer” protesta contro la persecuzione in Egitto delle persone LGBTQIA, che sono ancora discriminate e perseguitate.

La vita delle persone LGBT in Egitto può essere davvero difficile, siamo costretti a matrimoni forzati ad avere figli, costretti a fare sesso con persone con cui non vogliamo fare sesso

7giorniLGBT: Americhe

Brasile. Marielle Franco, attivista nera e lesbica per i diritti umani, conosciuta per le denunce contro la violenza della polizia nelle favelas, è stata uccisa in circostanze sospette: i proiettili sono in dotazione alla polizia.

Stati Uniti. Trump rimpiazza il moderato e più tollerante Segretario di Stato Rex Tillerson con Mike Pompeo, noto estremista oppositore ai diritti LGBTQIA, scatenando la preoccupazione della comunità queer.

7 giorniLGBT: Medio Oriente e Africa settentrionale

Marocco. Un ragazzo di 21 anni, che ha raggiunto una certa visibilità online come gay dichiarato, ha subito un tentativo di linciaggio a Tangeri. Il giovane ha deciso di denunciare l’aggressione alla polizia, invano.

Tunisia. Un arbitro di serie A, dopo tre mesi di carcere per una condanna per omosessualità, è stato aggredito violentemente dal suo stesso padre e da altri familiari, che ora lo minacciano di morte.

7giorniLGBT: Asia e Oceania

Indonesia. Mentre il governo ha deciso di vietare Tumblr, con l’accusa di diffondere materiale pornografico, gruppi di “giustizieri” compiono raid in luoghi pubblici e privati da caccia di lesbiche, trans e gay.

India. Un istituto superiore femminile di Calcutta ha accusato 10 ragazze di essere lesbiche e le ha costrette a firmare una “confessione” scritta. I genitori delle giovani hanno vivamente protestato contro la scuola.

7giorniLGBT: Africa

Kenya. Gli abitanti di un villaggio hanno aggredito una giovane coppia gay. I due ragazzi sono stati salvati e arrestati, ma non subiranno un processo: un counselor scolastico cercherà di fargli cambiare “stile di vita”.

Ghana. L’ambasciatore USA ad Accra invita ad accettare le persone omosessuali, ricordando che sono numerose anche nel paese africano, ma l’intervento non piace ai politici locali, che lo invitano a non “immischiarsi”.

7giorniLGBT: Italia

Salerno. Un tredicenne è stato picchiato perché gay. Gli atti discriminatori contro le persone LGBTQIA aumentano, le istituzioni politiche si indignano, ma non fanno assolutamente nulla per cambiare la situazione.

Siracusa. Da anni una madre minacciava la figlia, che aveva come unica “colpa” quella di non essere eterosessuale, di investirla o di gettarle l’acido in viso: la giovane ha finalmente deciso di denunciarla.

7giorniLGBT: Europa

Kosovo. Malgrado l’omofobia diffusa non accenni a diminuire e gli episodi di violenza siano ancora frequenti ai danni della comunità LGBTQIA, alcuni progressi sembrano iniziare a registrarsi.

Spagna. Aumenta la popolarità dei chemsex. Questa pratica però è molto pericolosa: l’uso di droghe e il sesso non sicuro hanno portato molte persone ad ammalarsi di gravi malattie sessualmente trasmissibili.

Gli approfondimenti della settimana

Hollywood. Lena Waithe, prima attrice di colore a vincere un Emmy, parla dell’importanza della rappresentazione di personaggi queer e di colore sullo schermo, in particolare per i giovani: “Fate coming out!”.

Studi. Dopo le donne e le persone di colore, ora la cultura scientifica e tecnologica – troppo spesso rinforzata da stereotipi di genere e eteronormativi – ha nuovi aspiranti membri: gli studenti queer e trans.

Draconis, MicheleNicholas e Pier
©2018 Il Grande Colibrì

Scritto da
More from redazione

Storia di un detenuto. II – La camera di sicurezza

Storia di un detenuto: I parte: Il giorno del mio arresto C’erano...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *