Dood payar wala (Bevi l’elisir dell’amore)

di Nasibo Lall

Bevi l’elisir dell’amore, ohhh!

Bevi l’elisir dell’amore!
Sembri esausto, belloccio!

Bevi l’elisir dell’amore!
Sembri esausto, sciocco!
Sembri esausto, caro!

Non dire di no al calice pieno dell’amore,
Bevilo al primo colpo, poi hai me da incontrare…
Ma sembri esausto, bello!
Sembri esausto, sciocco!

Bevi l’elisir dell’amore, ohh!

Ho solo un cuore,
L’ho dato a te caro.

Ho solo un cuore,
L’ho dato a te caro.

Per vederti sorridere, son ansioso,
Sorridi una volta, bellezza.

Antidoto dell’amore mi brucia il petto,
La giovinezza mi bolle,
Ti sto dicendo di non rivoltare.

Bevi l’elisir del amore, ohh!

Mi ha morso la serpe dell’amore,
Apri gli occhi, svegliati carogna!

Prova a prendermi per braccio,
Poi succederà, quel che aspetta il destino…

Lascia agli occhi incontrare occhi,
Festeggia tutte le feste, tutt’assieme,
Fatti abbracciare, voglio sentire il tuo calore!
Ma sembri esausto, bello!
Sembri esausto, sciocco!

Bevi l’elisir dell’amore!
Sembri esausto, sciocco!
Sembri esausto, caro!

Non dire di no al calice pieno dell’amore,
Bevilo al primo colpo, alla fine hai me,
Ma sembri esausto, bello!
Sembri esausto, sciocco!

Bevi l’elisir dell’amore, ohh!

 

Traduzione di QuNo
Licenza CC

Licenza Creative Commons

More from Il Grande Colibrì

“Io, bersaglio delle battute omofobe del professore”

Partiamo da un nome di fantasia, Matteo, e da un fatto reale...
Leggi di più

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *