Asilo cristiano caccia bimba di 5 anni: ha due mamme

Le notizie di questa settimana:
1. Asilo cristiano caccia bimba di 5 anni: ha due mamme
2. UK, tra le donne più bisessuali, ma meno omosessuali
3. Senegal, la cantante smentisce: “No, non sono lesbica”
4. USA, nei telefilm gli amori lesbici sono ormai la norma
5. La palestinese e l’ebrea: una storia d’amore… da ridere!

Asilo cristiano caccia bimba di 5 anni: ha due mamme
Sheena e LaShaune, una coppia lesbica cristiana di San Diego, in California (Stati Uniti), hanno cercato di iscrivere la propria figlia di 5 anni alla scuola materna della Mt. Erie Christian Academy, ma l’istituto ha detto un secco, motivandolo con le regole della scuola che rifiutano chiunque “viva, tolleri o sopporti l’immoralità sessuale, pratica uno stile di vita omosessuale o un’identità di genere alternativa, promuova queste pratiche o, in ogni caso, non abbia la possibilità di appoggiare i principi morali della scuola” [dailymail.co.uk]. Tra i quali, evidentemente, la discriminazione ha un posto d’onore.

UK, tra le donne più bisessuali, ma meno omosessuali
L’ufficio statistico nazionale del Regno Unito ha svolto un’indagine sull’orientamento sessuale dei sudditi [ons.gov.uk]. Tra le donne, il 93,1% si dichiara eterosessuale, lo 0,7% lesbica, un’altro 0,7% bisessuale e lo 0,3% risponde “altro“. Ben il 4%, poi, afferma di non sapere o di non volere rispondere. Confrontando questi risultati con le risposte date dagli uomini, le donne hanno il doppio delle probabilità di dichiararsi bisessuali, ma meno della metà di definirsi omosessuali. Altri dati sono più prevedibili: le persone giovani o che abitano a Londra sono più propense a non dichiararsi eterosessuali.

Senegal, la cantante smentisce: “No, non sono lesbica”
Le accuse di omosessualità sono frequenti nei confronti delle artiste africane (come degli uomini di spettacolo) e possono rivelarsi dannose per la loro carriera. Da tempo circolavano voci di corridoio sul fatto che Coumba Gawlo Seck, una delle più famose cantanti griotte del Senegal, avesse una relazione sessuale con un’altra donna. L’artista ha voluto smentire ogni insinuazione: “Non sono una lesbica“. Quando le è stato chiesto se abbia un compagno, ha aggiunto: “Sì, a volte esco con un uomo, ma in una relazione amorosa, ci sono cose che rifiuto… A volte mi innamoro di un uomo, succede” [xibar.net].

USA, nei telefilm gli amori lesbici sono ormai la norma
Negli Stati Uniti sembrano ormai lontani i tempi in cui la presenza della coppia lesbica interrazziale composta da Teri Polo e Sherri Saum nella serie TV per famiglie “The Fosters” (inedita in Italia) aveva creato scandalo, eppure sono passati solo due anni: nella prossima stagione televisiva autunnale, alcune delle più importanti serie americane mainstream (“Empire”, “Le regole del delitto perfetto” e “American Horror Story”, tutte trasmesse in Italia dal canale Fox) racconteranno storie d’amore tra donne, spesso di etnie diverse, senza suscitare particolare clamore [thewrap.com].

La palestinese e l’ebrea: una storia d’amore… da ridere!
Eman El-Husseini è palestinese, Jess Salomon è ebrea, ma si sa: l’amore a volte non è per niente cieco, anzi vede benissimo anche oltre le barriere create dal pregiudizio e dallo stereotipo. E così le due donne hanno affrontato le difficoltà, i pianti dei parenti, le proposte di un matrimonio eterosessuale di facciata e hanno deciso di sposarsi. Una vicenda con un lieto fine, insomma. O meglio: con un finale da ridere: Eman e Jess, infatti, hanno trasformato la propria storia in una commedia umoristica che stanno presentando in Canada, sognando però i palcoscenici di New York [cbc.ca].

 

Pier
Copyright©2015ilgrandecolibri.com
Scritto da
More from Pier

Sesso al liceo? Adulti sulle spine, ragazzi su YouPorn

Non appena la mamma, che doveva andare al lavoro presto, lo svegliava,...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *